Quasi 30 ragazzi delle annate 2005/2006! Difficile farli giocare tutti,a meno che........

ma si...... basta fare due squadre!

Non A e B ma Rossi e Bianchi come i colori della nostra amata Polisportiva.

Si comincia a Gennaio e i Bianchi fanno capire che quest’anno non si scherza.

Al loro secondo campionato nella categoria Scoiattoli, con tanta esperienza nelle gambe e nella testa, i nostri 2005 partono alla grande.

Esordio a Pieve e la vittoria arriva facile: 17-7 per noi con tempi vinti con largo margine e un pareggio lasciato agli avversari. Trombini cala il “ventello” e Bruschi è il degno scudiero con 10 punti. Bella prova di Gabriele Terrasona con 8 punti e da record il quinto periodo di Martin Alic con 14 punti.

Nell’esordio casalingo col Dresano va in scena la replica dello spettacolo della settimana precedente. Stavolta il “ventello” lo cala Gabriele Agosti, assente a Pieve, mentre Luca Trombini si ferma a quota 16. Vanno a segno proprio tutti e Marco Cantaluppi comincia a far vedere le sue grandi doti agonistiche e realizzative: 14 punti per lui. Il 18-6 finale  fotografa in modo chiaro la superiorità dei Biancorossi....anzi dei Bianchi!

Con la squadra tutta femminile del S.Rocco 04 ci dobbiamo inventare qualche “gioco” per rendere più impegnativo per i nostri e più divertente per le “gentil donzelle” il match. Dopo ogni canestro i nostri ritornano a centrocampo e prima di difendere devono toccare la riga di fondo opposta. Tra qualche mugugno e sbuffo dei nostri ragazzi ci si diverte tutti di più e le ragazze del S.Rocco riescono a segnare qualche canestro.

La partita finisce 18-6 con tutti i “ Fulgor players” a segno.

Prima di affrontare il Melegnano e il Basket Lodi giochiamo il ritorno con Dresano e Pieve e mettiamo in cascina altre due nette vittorie.

Aprile è il mese della verità : si comincia con gli Eagles Melegnano ! L’anno scorso le “aquile” ci avevano battuto in entrambe le sfide ma quest’anno è tutta un'altra cosa.

Espugniamo alla grande il parquet di Riozzo con un significativo 18-6! Vanno a segno ben 11 bambini sui 12 a referto con Gabriele Agosti e Marco Cantaluppi top scorer dell’incontro con 14 punti a testa.

Il week end successivo è quello del doppio confronto col Basket Lodi.

Da loro il sabato e ritorno in casa nostra a distanza di 24 ore.

Anche con i quotati lodigiani i nostri confermano che quest’anno non c’è “trippa per i gatti”! La regola del 18-6 viene rispettata anche alla Faustina. Qualche periodo lo si vince con fatica ma grazie alle prestazioni di Alic Martin (9 p.ti) , Zanoncelli Daniel (7 p.ti) e i soliti Gabriele Agosti (12 p.ti) e Marco Cantaluppi (8 p.ti) il risultato non è mai in discussione.

Non c’è molto tempo per gustarsi la bella vittoria ed è già tempo di rivincita .

A Lodi Vecchio partiamo ancora forte e i primi tre tempi sono nostri : il 12-2 del primo periodo vede Cantaluppi, Trombini e Alic giocare veramente alla grande.

Concediamo agli avversari il quarto periodo regalando ai lodigiani un barlume di speranza per la vittoria finale. Le loro speranze svaniscono però nel quinto periodo (5-4 per noi) e soprattutto nell’ultimo tempo letteralmente dominato dai nostri ragazzi con un significativo 24-1! Top score Daniel Zanoncelli con 13 punti.

L’ultima partita casalinga con gli Eagles Melegnano rappresenta un po’ la festa per questo splendido campionato. A tifare per i nostri ragazzi anche i loro compagni di catechesi che giocano a calcio nella Polisportiva Fulgor.

Gasati dallo splendido tifo, i nostri completano il “filotto” di vittorie con l’ennesimo 18-6 a spese dei Melegnanesi. Vanno a segno proprio tutti: Trombini 10, Zoppetti 10, Agosti 12, Terrasona 4, Bruschi 6, Alic 10, Cantaluppi 8, Locatelli 4, Cavallini 2, Zanoncelli 16.

Cosa dire ancora.........Chapeau!!!!

 

Ma come dicevamo prima, quest’anno non c’erano solo i “Bianchi”!

Facendo un paragone culinario, accanto a dei “Bianchi” di qualità non potevano mancare dei “Rossi” di annata!

Ed eccoli qui gli altri “Scoiattoli”, ragazzi per la maggior parte dell’annata 2006 con qualche innesto del 2005 alle prime esperienze cestistiche.

Debutto ufficiale in quel di S.Colombano ed è tanta la curiosità di vedere  all'opera i nostri ragazzi alle prese con la nuova categoria.

Partiamo col botto e il primo periodo è nostro:18-2! Anche il secondo è cosa nostra con un 10-4 frutto di 10 punti di Nicola Maroni. Concediamo il terzo tempo agli aversari ma dopo il riposo riprendiamo a macinare gioco. Vinciamo 8-4 con i primi 6 punti in campionato di Vito Monaco. Nel quinto ci assicuriamo la vittoria finale con un successo parziale di tempo per 4-2. Toh..alla fine 14-10 per noi. E chi l’avrebbe mai detto?

Ci presentiamo davanti al pubblico di casa gasati per il successo inaspettato e attendiamo con fiducia gli Old Socks S.Martino.

Dal primo quarto si capisce che sarà una partita combattuta. Salta fuori un 4-4 con Maroni e Paulet autori dei nostri canestri. Perdiamo a zero il secondo tempo ma ci rifacciamo alla grande nel successivo. Giovanni Vaghetti firma tutti gli 8 punti che ci permettono di tenere dietro gli avversari (8-6). Da segnalare l’ottimo 2 su 2 ai liberi di Giovanni. Al rientro dalla pausa scattiamo ancora noi: 9-1 e partita che sembra indirizzata ancora verso la vittoria finale. Da segnalare il “ciuf” di Simone Accettura e la replica di Vito Monaco.

Purtroppo negli ultimi due periodi molliamo le redini dell’incontro e gli Old Socks si aggiudicano periodi e partita col punteggio complessivo di 13-11.

Andiamo “on the road” in quel di Dresano e confermiamo la nostra predisposizione alla vittoria in trasferta. Vinciamo 4 tempi e lasciamo per strada solo un pareggio e una sconfitta parziale. Il punteggio finale di 15-9 per noi vede uno strepitoso Matteo Negri con 14 punti e i soliti Monaco e Vaghetti con 4.

Alla quarta giornata arriva il Borghebasket, forse la miglior squadra del girone. Lottiamo, sudiamo e ci impegniamo fino alla fine ma i gialli di Borghetto sono più forti. Vincono 16-8, ma almeno abbiamo la soddisfazione di portare a casa un parziale col punteggio di 8-5. Da segnalare i primi punti in campionato di Davide Vitali: alla fine saranno 8 i punti messi a segno dal velocissimo Davide.

Col S.Rocco 04 stavolta la regola della vittoria in trasferta viene sfatata. I Santangiolini ci battono 14-10 in una partita comunque equilibrata e giocata alla pari dai nostri ragazzi.

Comincia il girone di ritorno e facciamo visita al S.Martino. In una partita tiratissima alla fine esce un risultato di parità. Il 12-12 finale è frutto di un equa divisione di tempi vinti e persi. Davide Vitale ci ha preso gusto e con 6 punti è il nostro miglior marcatore.

Col Dresano ritorniamo a fare punteggio pieno! Primo quarto ed è 8-0 per noi con la nostra “girl” Rebecca D’Aranno a segno. Si replica nel secondo periodo con il primo canestro di Rizzi Riccardo e punteggio di 5 a 2 per la Fulgor. Prima del meritato riposo ci portiamo a casa anche il terzo quarto: 6-0 e partita in cassaforte. E’ Di Francesco Loris a segnare i due canestri della sicurezza.

Ci rilassiamo un pochino dopo l’intervallo e lasciamo al Dresano un tempo. Rimettiamo le cose a posto con gli ultimi due quarti giocati alla grande. Ancora Di Francesco e Maroni con quattro punti a testa sono i  "top scorer" di questo spezzone di partita.

Andiamo a Borghetto e ci lasciamo le penne. I borghettini vincono a zero 5 tempi. Ma l’orgoglio è di casa tra i “rossi” della Fulgor che grazie ai canestri di Matteo Negri e Loris Di Francesco riescono a portare a casa almeno un parziale.

Alla fine del campionato ne mancano solo due. La prima è la rivincita con il S.Rocco 04. La sconfitta dell’andata era stata mal digerita dall’equipe biancorossa e la voglia di riscatto si nota sin dalle prime battute. Ancora Monaco (4 punti) e Negri (2) mettono il primo mattoncino nella costruzione della rivincita. Pareggiamo il secondo 4-4 e al fotofinish facciamo nostro il terzo periodo con un canestro di Davide Dossena.

Alla ripresa del gioco i santangiolini ci ripagano con la stessa moneta: 2-0 e partita ancora in bilico.

Le paure vengono spazzate via dagli ultimi due tempi giocati in modo perfetto dai nostri ragazzi: 4-0 e 8-0 e la rivincita è servita!  Da segnalare i canestri di Fradegrada Gabriele e Giovanni Vaghetti.

La conclusione è lasciata alla sfida che aveva aperto questo primo campionato Fip cat.Scoiattoli, quella col S.Colombano. Pareggiamo il primo periodo per 6-6 e prendiamo il largo nel secondo con un perentorio 20-0! Mauro Melzi segna un bel canestro e Vitali ne fa due mentre Gabriele Agosti “prestato” ai Rossi infila 14 punti.

Dopo aver perso il terzo quarto la partita all’intervallo è in perfetta parità.

Cerchiamo di dare una scrollata con il 6-0 del quarto periodo ma il S.Colombano non molla. Si porta a casa il penultimo tempo e a questo punto risulta decisivo l’ultimo periodo.

Come successo ai Bianchi anche i Rossi non vogliono fallire l’appuntamento con la vittoria nell’ultima partita di campionato e con un tranquillo 11-2 si aggiudicano l’incontro. Gli ultimi canestri del campionato li sigla Riccardo Bellagente anche lui prestato dalla squadra Bianca.

 

Un grande applauso accomuna le nostre due squadre Scoiattoli per le vittorie e i progressi ottenuti in questa lunghissima stagione.