All’en plein c’è mancato davvero poco! Eh si perché i nostri “Scoiattoli” quest’anno le hanno vinte quasi tutte.

Ma andiamo con ordine. Si comincia a S.Colombano e i primi canestri del campionato sono di Davide Vitali  (4 punti) e Mauro Melzi (2). Grazie a loro il primo tempo è nostro: 6-4. Nel secondo periodo entra in gioco Matteo Negri, un  vero e proprio “lusso” per la categoria . Con 5 canestri consecutivi e ben supportato da Luca Boffelli (2 canestri per il nostro super 2008!) e Jean Sebastian Terrasona (2 punti) ci portiamo a casa in scioltezza anche il secondo: 16-2. Pareggiamo il terzo per 2-2 e tiriamo un po’ il fiato alla ripresa del gioco lasciando agli avversari la vittoria parziale del periodo. Per portare a casa la prima vittoria del campionato ci manca ancora una vittoria parziale che puntualmente arriva grazie alla straordinaria prestazione di Matteo Negri con altri 8 punti. Si sbloccano anche Christian Giove (2) e Rebecca Daranno (2) e nell’ultimo periodo la testa è già ai festeggiamenti per l’esordio vincente: 13-11 il risultato finale per i nostri ragazzi.

 

Nell’esordio casalingo ci fanno visita i rossi del S.Rocco 04 e nel primo periodo ci dimentichiamo di giocare e soprattutto di fare canestro: 0-3 e tempo per i nostri avversari. L’annebbiamento per fortuna dura poco e Luca Zanelotti bagna il suo esordio con un bellissimo canestro. Il solito Matteo “Curry” Negri ne mette 4 in fila e Mauro ”Belinelli”  Melzi ci fa vedere che quando può mettere “piedi e mani a posto” il canestro lo vede...eccome!! Altri 2 punti e partita in parità con un perentorio 12-0. Manca ancora all’appello un altro sicuro protagonista di questo campionato: Loris “Barkley” Di Francesco.  E puntualmente il timbro lo mette nel terzo periodo con tre canestri che valgono la vittoria per 8-2. Dopo il meritato riposo usciamo dai blocchi caricati a mille e il quartetto bianco rosso gioca da vera squadra: 14-0 con punti equamente divisi tra Loris (4) Luca ”Nowitzki” Zanelotti (4)  Rebecca “Masciadri” Daranno (3) e Davide “Westbrook” Vitali (3). Da segnalare che con altri tre canestri nell’ultimo periodo, Davide diventa il miglior marcatore dell’incontro con 9 punti.  E anche la seconda vittoria va in archivio.

 

Andiamo con grande fiducia a sfidare gli Old Socks S.Martino ma probabilmente i primi tempi ci risultano indigesti. Partiamo ancora male..anzi malissimo! 10-0 per loro e partita in salita. Ma si sa, quando il gioco si fa duro..gioca Matteo Negri. Ancora tre canestri per ristabilire la parità e lasciare la palla a Loris per il sorpasso: 4 punti suoi e il libero di Luca Boffelli cominciano a far scricchiolare le certezze dei S.Martinesi. All’intervallo siamo avanti due tempi a uno ma la partita è ancora lunga. 

E infatti gli avversari si rifanno con un parziale di 3-2 e partita in perfetto equilibrio. Il quinto periodo è un concentrato di emozioni dove le difese sembrano non lasciare spazio neanche per infilare uno spillo nel canestro. La sblocca ancora Matteo  e grazie al suo canestro portiamo a casa tempo e tanta fiducia. Nell’ultimo tempo dilaghiamo per 12-4 grazie a Loris che  iscrive a referto altri 8 punti che ne fanno il miglior marcatore dell’incontro con 12 punti. Da segnalare il primo canestro di Gabriele Spacca. E adesso le vittorie sono...tre!!!

 

Con gli Eagles Melegnano giochiamo la domenica successiva alle 10.00. E’ il giorno del cambio dell’ora e quindi sono le 9.00.

All’inizio i nostri sembrano non risentire dell’alzataccia  e infatti ci portiamo avanti di due tempi parziali (6-4, 8-0) con buona scioltezza. Poi accade qualcosa. Il meccanismo biancorosso si inceppa. Ci piantiamo come Cipollini sul Gavia e non riusciamo più a ripartire. Non segniamo proprio più: 6 punti in quattro tempi la dicono lunga sul black out che ci ha assalito. Gli Eagles possono festeggiare una risicata (13-11) quanto insperata vittoria. Ai nostri possiamo solo dire....quando si gioca di mattina, andate a letto presto!!!

 

Per fortuna in casa nostra si gioca Domenica pomeriggio e tocca al Pieve/Borgo pagare dazio. Partiamo fortissimo con un bel 13-2 e Davide Vitali toccato dalla “grazia” . Ogni tiro un canestro, alcuni con parabole davvero sorprendenti.

Nel secondo periodo “l’eroe”ha le sembianze di Christian “O’Neal” Giove che con il suo canestro ci fa andare sul 2-0!

Con la vittoria parziale del Pieve/Borgo prima dell’intervallo lasciamo ancora un po’ di phatos alla partita. Riprendiamo il feeling con la vittoria nel quarto periodo con un 6-2 con Mauro e Davide ancora a braccetto nel portare i mattoncini alla causa biancorossa. Lasciamo agli avversari ancora un parziale prima di esplodere nel finale: il 14-0 che chiude l’incontro porta la firma di Loris (8 punti) e di Rebecca che mette a segno il “career hight” con 6 punti.   

 

IL campionato si chiude con la trasferta di Dresano e da Istruttore posso dire che è stata la miglior partita dell’anno vista nella categoria “Scoiattoli”. Ben giocata da tutte e due le squadre, ben arbitrata...insomma un mini-spettacolo per chi ha potuto godersi la partita.

Già nel primo periodo è un susseguirsi di emozioni. Le squadre ribattono colpo su colpo ai canestri dell’avversario. La spuntiamo noi per 10-8 sul filo di lana. Da segnalare il canestro di Alberto Cortinovi  davvero decisivo per la vittoria parziale.

Il Dresano riprende il controllo della partita con un 5-2  e un 7-6 nei due tempi successivi. Chiudere il campionato con una vittoria è davvero dura ma con una super prestazione si può ancora fare.

E la prestazione super...arriva!!  Ritroviamo un gran feeling con la retina e dopo l’intervallo infiliamo 30 punti ben distribuiti nei tre periodi con una prestazione e un canestro da urlo di Matteo Negri che deposita nella retina dopo un “coast to coast” , virata per evitare un avversario e fallo subito. Da applausi!!!!

I nostri avversari si fermano a 10 punti in tre tempi e ci concedono l’onore e la soddisfazione di aver praticamente vinto questo mini campionato “Scoiattoli” anche se la classifica in questi casi ha un importanza molto relativa.

 

Un grande applauso a tutti: Davide, Matteo, Luca Z., Luca B., Alberto, Rebecca, Paola, Christian, Lorenzo, Jean Sebastian, Gabriele, Mauro, Loris, Ryan, Fabio, Mattia.

 

P.S: in queste cronache abbiamo scherzato un po’, affibbiando a qualcuno di voi nomi di giocatori N.B.A.... beh per noi istruttori voi siete veramente i nostri campioni e valete già ora molto...molto...più di loro!!!!

Gianluigi