Questo virus ne ha davvero combinate tante.

Anche i nostri Aquilotti infatti non riescono a portare a termine la stagione e devono accontentarsi di giocare tutto il girone d’andata e la prima di ritorno.

Davvero un peccato perché questi giovani atleti avrebbero avuto bisogno di molte più partite, visto che gran parte di loro era alla prima esperienza su un campo da gioco.

I numeri esprimono innanzitutto una grande partecipazione. Infatti sono 20 i bambini iscritti per la categoria. La grande abbondanza costringe gli allenatori a delle gran rotazioni per i convocati della partita del week end. La lista R permette l’iscrizione a referto di 12 bambini e quindi spazio al turn-over.

L’impegno e la partecipazione agli allenamenti è stata buona anche se gestire 20 bambini di quest’età non è stato semplice per i nostri validi Istruttori.

Quest’anno si è unito al gruppo anche Boriani Maurizio che accompagnando il figlio, new entry della squadra, probabilmente si è ricordato di antichi trascorsi nel mondo del basket e si è messo a disposizione per aiutare gli storici istruttori Negrini Elia, Zoppetti Davide, Caleffi Riccardo e Iannaci Giorgio.

Ma veniamo ai risultati. Come già accennato gran parte della squadra era formata da bambini alla loro prima esperienza di minibasket e con un età mediamente inferiore agli avversari affrontati.

Nonostante questi deficit iniziali, i bambini si sono difesi alla grande con molte partite perse di un soffio. Ricordiamo quella con il Basket Lodi rimasta in bilico sino all’ultimo periodo. Dopo un grande inizio che vedeva i piccoli bianco-rossi aggiudicarsi il tempo per 12-6 con 8 punti di Gioele Bruschi e 4 di Cristian Timis, il Basket Lodi ribaltava la situazione vincendo il secondo e terzo periodo. I nostri però non mollano  e grazie a 4 punti a testa di Cristian e Zakaria pareggiano la contesa. L’unico canestro di Zakaria nel quinto tempo non basta per portare a casa la vittoria parziale e quindi tutto rimandato all’ultimo periodo con il Lodi che conduce 3 a 2 nei parziali vinti. La Fulgor ce la mette tutta ma il pallone non ne vuole sapere di entrare nel canestro avversario. Il tempo finisce con un insolito e curioso 0 a 0. Tanto basta al Basket Lodi per portarsi a casa la vittoria con il punteggio di 13-11.

L’unica vittoria la Fulgor la ottiene con il Miradolo. Stavolta il foto-finish premia i piccoli biancorossi con il punteggio di 13-11 e alla fine della partita la gioia dei nostri bambini può finalmente esplodere.

Accanto a sconfitte nette con avversari obiettivamente più forti tecnicamente e fisicamente come Assigeco, San Colombano e S.Rocco 04 i nostri lottano e mettono in difficoltà avversari che devono sudare le proverbiali sette camicie per portare a casa la vittoria.

Stiamo parlando delle partite con Robur Somaglia Bianco e Blu che vedono i nostri sconfitti per 14-10 ma in bilico fino all’ultimo.

L’esplosione del Coronavirus non ci permette di completare la stagione. Da fine febbraio tutti in casa, ma sempre con la testa al mini-basket. Disegni, esercizi e tanta fantasia permettono ai nostri bambini di non staccare la spina e non spezzare quel filo invisibile che li lega a questo fantastico sport.

L’augurio per tutti è di ricominciare il prossimo anno con tanto entusiasmo e rinnovata energia.

Questo terribile virus ci ha messo alla prova, sfidandoci, tentando di stroncare la nostra passione, la nostra voglia di stare insieme e divertirci.

Ma noi siamo più forti e questa partita la vinceremo! Vero ragazzi?

Appuntamento a settembre…

Gianluigi

 

Minibasket Fip “Aquilotti”

Boriani Giorgio                           Raho Alessandro                         Bruschi Gioele

Timis Cristian                             Zoppetti Alice                             Di Noi Yannick

El Idrissi Zakaria                         Harbuz Robert                            Pitariu Sara

Keci Erald                                  Irimia Stefan Gabriel                    Romero Galvis Bryan

Visaggio Leonardo                      Bahi Ismail                                 Oliveto Raffaele

Chiappa Riccardo                        Confalone Mirco                          Monachella Martina

Giannelli Sebastian Gabriele         Romano Nicolas                           Bouchraoui Ghani Pietro

 

Istruttori: Caleffi Riccardo, Iannaci Giorgio, Negrini Elia,  Zoppetti Davide, Boriani Maurizio.

Al tavolo per i referti soprattutto Cremonesi Debora e i papà Irimia e Timis.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RISULTATI CAMPIONATO AQUILOTTI 2019/2020

ANDATA

FULGOR LODIVECCHIO-ASSIGECO CASALPUSTERLENGO 10-14

ROBUR SOMAGLIA BLU-FULGOR LODIVECCHIO  14-10

FULGOR LODIVECCHIO-POL.MIRADOLESE 13-11

SAN COLOMBANO-FULGOR LODIVECCHIO 16-8

FULGOR LODIVECCHIO-ASSIGECO CODOGNO 8-16

ROBUR SOMAGLIA BIANCO-FULGOR LODIVECCHIO 15-9

FULGOR LODIVECCHIO-BASKET LODI 11-13

FULGOR LODIVECCHIO-S.ROCCO 04 8-16

 

RITORNO

ASSIGECO CASALPUSTERLENGO-FULGOR LODIVECCHIO16-8