Stampa
Categoria: Basket

Terzo campionato di Federazione per i nostri ragazzi del 2005. Dopo aver fatto tutta la trafila iniziata coi Pulcini nel settore minibasket, per la maggior parte di questi ragazzi il campionato Under 15 Fip rappresenta già un bel traguardo nel mondo del basket.

Il livello di gioco sale, gli avversari  sono sempre più preparati a livello tecnico, tattico e fisico. Insomma ….si fa quasi sul serio!

Quest’anno oltre al gruppo storico dei 2005, viene integrato a tempo pieno nella squadra anche il 2006 Matteo Negri, che già negli scorsi anni aveva dimostrato di saper stare alla grande nel gruppo.

Gia’ il gruppo….

Al di là’ dei progressi tecnici individuali e di squadra che tutti hanno saputo acquisire, è proprio come gruppo che questa squadra ha stupito. Negli anni ho sempre ammirato la grande volontà e capacità di stare insieme. Sia quando si trattava di dedicarsi al basket con allenamenti e partite, sia quando lo stare insieme riguardava altri ambiti. Un momento di festa per un compleanno, il ritrovarsi dopo le partite per una pizza, l’appuntamento al campetto dell’Oratorio o del paese per quattro tiri in libertà, i camp estivi o settembrini, i momenti in cui bisognava stringersi attorno a qualche compagno in difficoltà.  Ed ho ammirato in questi momenti il rispetto e l’educazione che ha sempre regnato tra di voi. Mai una presa in giro, nessuna gelosia o recriminazione verso i compagni di squadra. Forse il segreto di una squadra “vincente”, oltre al sacrifico e all’impegno che la palestra esige ad ogni allenamento e partita, sta proprio in questi  momenti tutt’altro che secondari e che definirei con un solo aggettivo: essenziali.

Ma è tempo di parlare di basket giocato

Campionato Under 15 e solito girone con delle vecchie conoscenze come Robur et Fides Somaglia e Basket Lodi e avversari che  abbiamo imparato a frequentare con una certa assiduità in questi campionati di federazione come CM84 Cassina e Landriano.

Sono proprio queste le prime avversarie del girone, probabilmente le squadre più forti che si contenderanno il primato per accedere al Gold.

Col Cassina nonostante le assenze pesanti  giochiamo una gran partita. Si vede del gran basket, con i nostri che “spezzano” molto spesso i furiosi raddoppi degli avversari per andare a concludere con bei contropiedi in superiorità. Gli avversari si dimostrano nel complesso più forti con due, tre elementi sopra la media e portano a casa la vittoria col punteggio di 88 a 64.

La settimana dopo si va a Landriano dove ci aspetta Aquili, probabilmente il miglior giocatore del girone. I nostri affrontano la partita col piglio giusto e all’intervallo, con la squadra che poi dominerà il girone, siamo sotto solamente di 10. La sfuriata del loro allenatore negli spogliatoi è la testimonianza che stiamo giocando davvero bene e che probabilmente gli avversari si aspettavano un incontro  molto più agevole. Dopo l’intervallo però è tutta un'altra partita. Vengono fuori i valori tecnici del Landriano che ci fa malissimo sotto i tabelloni con Condemi che alla fine ne metterà 32. Aquili fa la sua parte e i 17 di Gabriele Agosti non bastano a evitare una sconfitta ampia. Il tabellone alla fine dice 82 a 44 per il Landriano.

 

Terza giornata e arriva il derby con il Basket Lodi. La partita è esattamente l’opposto di quella della settimana prima, con i biancorossi che non scendono in campo e fanno scappare gli avversari fino a un clamoroso - 20 alla fine del terzo quarto. La reazione arriva nell’ultimo periodo con i nostri che fanno prendere un bello spavento agli avversari, arrivando a soli tre punti a una manciata di secondi dalla fine. La clamorosa rimonta però non si concretizza e rimediamo la terza sconfitta col punteggio di 55 a 50.

Arrivano finalmente avversari più morbidi e i nostri ragazzi ne approfittano con tre vittorie consecutive che mettono a posto la classifica. Dopo la vittoria casalinga con il Malaspina, la Fulgor espugna il campo del Vignate per 68 a 52 e quello della Robur et Fides con un margine ancora più ampio:75-27.

L’ultima giornata decide il quarto posto del girone. Infatti Fulgor e Gamma Basket sono a pari punti in classifica. Le squadre in avvio di partita sono molto contratte e il punteggio della partita  basso. Le difese paralizzano gli attacchi avversari e si arriva all’ultimo minuto con il Gamma Basket in vantaggio di 2 punti . Ci viene fischiato un fallo a favore con due tiri liberi a disposizione. Purtroppo non riusciamo a concretizzare l’occasione e la vittoria va agli avversari col punteggio di 41 a 39.

Dopo le feste natalizie inizia la seconda fase con il girone Silver. Buona la prima in quel di Casarile con i nostri ragazzi che controllano abbastanza agevolmente la partita. La settimana dopo giochiamo probabilmente la miglior partita di questi tre anni.  Per metà gara ci riesce tutto: tiri da fuori, azioni manovrate con spaziature e tempi giusti e soprattutto una gran difesa che paralizza i forti avversari. Andiamo al riposo con un + 9 che ha veramente dell’incredibile. Purtroppo a referto siamo solo in 9 e questo si fa sentire nella seconda parte di gara. La teniamo in equilibrio fino all’inizio dell’ultimo periodo ma poi gli avversari ci scappano via e vincono col punteggio di 63 a 51.

Il girone prosegue alternando vittorie con ampi margini con Tigers Milano e soprattutto Robur et Fides a sconfitte di misura con Urania Milano e l’immancabile Basket Lodi che lasciano un po’ di amaro in bocca.

Dovremmo concludere il girone d’andata affrontando la capolista dell’Here You Can ancora imbattuta ma …la stagione finisce qui.  Ci si aspetta una sospensione temporanea dei campionati e invece il Coronavirus non fa nessuno sconto e ci rimanda alla stagione 2020/2021.

Il campionato Under 16 sarà un'altra sfida bellissima da affrontare tutti insieme, come sempre!

Vi aspettiamo a Settembre…

Gianluigi

 

 

Under 15 Fip

Agosti Gabriele                          Bellagente Riccardo                    Negri Matteo

Zoppetti Matteo                        Zanoncelli Daniel                         Corno Luca

Cavallini Davide                          Locatelli Tommaso                      Monaco Vito

De Chiara Giovanni                     Rizzi Riccardo                            Fico Lorenzo                            

Cantaluppi Marco                        Negri Matteo

Allenatori: Agosti Gianluigi, Belmetti Giampiero, Zanoncelli Marco.

 

Campionato Categoria Under 15 Fip Milano 7

Andata

Fulgor Lodivecchio          -                 CM Basket 84                64-88

Vivisport Landriano         -                 Fulgor Lodivecchio          82-44

Basket Lodi                     -                   Fulgor Lodivecchio          55-50

Fulgor Lodivecchio          -                 Malaspina Sport Team Bianco   58-47

Basket Vignate                -                   Fulgor Lodivecchio           52-68

Robur et Fides Somaglia  -                   Fulgor Lodivecchio          27-75

Fulgor Lodivecchio          -                    Gamma Basket Segrate   39-41